Spettacoli Cutrofiano 

"La musica si racconta" a Cutrofiano con Andrea Baccassino

Secondo appuntamento con la rassegna “La musica si racconta” nell’ambito di “Storie d’autore. Cutrofiano incontra” organizzata da Fernando Alemanni e Marcella Rizzo...

Secondo appuntamento con la rassegna “La musica si racconta” nell’ambito di “Storie d’autore. Cutrofiano incontra” organizzata da Fernando Alemanni e Marcella Rizzo dell’associazione Fermamente con il patrocinio del Comune di Cutrofiano e con la collaborazione dell’Assessorato alla cultura. Dopo Mino De Santis giovedì 28 novembre è la volta di Andrea Baccassino il più famoso cabarettista salentino nonchè scrittore, autore, produttore e regista cinematografico, musicista, compositore, cantautore e editore. Personaggio poliedrico e dalla grande forza comica a metà degli anni '90 è socio fondatore di due "band" storiche: il gruppo gospel "TS Gospel Family Band" del maestro Tony Saina, e la "Compagnia delle arti Xanti Yaca", uno dei gruppi fondamentali per il revival della pizzica salentina. Nel 1996 debutta come cabarettista con lo spettacolo "Alzamene il Brodo", che conteneva le famose canzoni "Spunta lu mieru intra 'll'otte", "Trusiana" e "Lu semiasse non bale". Nel 2012 dà vita al trio musicale cabarettistico "Bàshaka Indie" e nel 2019 lancia il nuovo progetto musicale Petrichor, sintesi di quasi trent'anni di musica d'autore tra prog, world music e synth pop che finalmente trova spazio nel suo repertorio. “La musica si racconta” è un “viaggio” dove ogni ospite, tappa dopo tappa, si racconterà attraverso le parole e le note delle canzoni alla scoperta del suo volto più intimo. Gli incontri si svolgeranno alle ore 20.00 presso le Scuderie di Palazzo Filomarini a Cutrofiano e saranno moderati da Marcella Rizzo e Fernando Alemanni. Gli ospiti dei prossimi appuntamenti saranno Antonio Castrignanò, Luigi Mariano, Enzo Marenaci, Max Vigneri, Massimo Donno, Cesko, Beppe Elia, Giancarlo Paglialunga, Gaetano Cortese, Roberto Vantaggiato, Maria Mazzotta.  

Potrebbeinteressarti