Solidarietà Lecce 

Troppe tombe senza neanche un fiore, lo scoramento dei volontari: «Non abbandonate i vostri cari»

L'associazione Anna e Valter di Lecce ha ripulito la zona delle inumazioni dalle erbacce cresciute nei mesi di chiusura forzata portando fiori freschi

Ridare decoro alle tombe e donare qualche fiore a quelle spoglie: l'iniziativa è dell'associazione “Anna e Valter” di Lecce che ha chiesto al comune l' autorizzazione per poter effettuare una pulizia speciale nei campi di inumazione del cimitero dove purtroppo, a causa della chiusura durata 50 giorni, sterpaglie ed erbacce sono cresciute in maniera esponenziale e per lasciare qualche fiore sulle tombe. 

«Abbiamo pensato che in questo momento ci sono tante persone in difficoltà economiche anche per comperare dei fiori o che ancora preferiscono non raggiungere il cimitero per precauzione o malattie – scrive Alfredo Fiorentino, presidente dell'associazione- così ci siamo adoperati e grazie a delle donazioni abbiamo comprato tanti fiori».

Ma non è bastato per omaggiare tutte le tombe spoglie e abbandonate. Da qui lo scoramento e l'appello di Fiorentino, davanti alla desolazione che si sono trovata davanti i volontari: «Non abbandonate i vostri cari, i vostri amici, perché è proprio andando li che avrete la possibilità di star loro vicino, non è possibile accettare le scene che abbiamo vissuto mercoledì: vasi vuoti gettati in terra, senza una goccia d'acqua, fiori che mancano da tanti mesi, non da settimane». 

Potrebbeinteressarti