Società Maglie 

Arec, l’avvocato salentino Dario Marsella nominato accademico

L’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali presieduta da Ernesto Carpintieri ha accolto i nuovi soci venerdì scorso

«Per aver contribuito con il proprio operato all’evoluzione del sapere umano tenendo saldi i principi di moralità, onestà e senso civile». Con questa motivazione venerdì scorso l’avvocato magliese, Dario Marsella, è stato nominato membro dell’Accademia Europea per le Relazioni Economiche e Culturali. La cerimonia si è svolta a Roma.

L’Aerec nasce come Dipartimento dell’Ente Nazionale per la Valorizzazione dell’Industria, Commercio ed Artigianato fondato nel 1981 con lo scopo di promuovere l’operosità italiana nel mondo attraverso scambi economici e culturali con enti ed istituzioni internazionali.

In quest’ottica, l’Accademia si pone come punto di snodo e di promozione di incontri ed eventi tesi a favorire lo scambio di idee e progetti professionali ed imprenditoriali in Italia e all’estero, direttamente o mediante la collaborazione con istituzioni italiane ed estere come Università ed Enti di sviluppo e di promozione economico.

Dalla sua costituzione l’Accademia è divenuta un punto di riferimento per quei professionisti ed imprenditori che intendano ampliare i propri orizzonti oltre i confini nazionali, favorendo la creazione di joint-ventures con operatori economici di altri Paesi, prevalentemente in via di sviluppo.

La serata si è conclusa con una cena di gala a Palazzo Brancaccio.

Potrebbeinteressarti