Società Maglie 

In memoria di Aldo Moro, Maglie ricorda lo statista ucciso 43 anni fa

Una corona di alloro sarà deposta in piazza Caduti di via Fani, alla presenza del Prefetto e del presidente del Consiglio regionale

Ricorre oggi, l’anniversario della morte di Aldo Moro, lo statista magliese barbaramente ucciso dalle Brigate Rosse dopo una lunga prigionia. A 43 anni di distanza, dal quel maggio 1978, la sua città natale lo ricorda con una cerimonia semplice, a causa delle limitazioni per il covid.

«Quest’anno – precisa Toma - sarà deposta una corona di alloro presso il monumento dedicato, in piazzetta Caduti di via Fani, alla presenza del Prefetto di Lecce, Maria Rosa Trio, e della Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Loredana Capone. Le stringenti misure di contenimento del contagio da coronavirus prevedono che alla cerimonia non possano partecipare, purtroppo, più di 25 persone».

«Per questo – si rammarica il primo cittadino - non abbiamo potuto coinvolgere gli studenti delle scuole cittadine, come abbiamo sempre fatto e, quindi, non potremo nemmeno ascoltare le considerazioni a cui sono pervenuti dopo aver studiato e approfondito il pensiero di Aldo Moro».

La cerimonia si svolgerà alle ore 10.

Potrebbeinteressarti


Taviano, riapre il centro minori comunale

Il Centro Polivalente per Minori del Comune di Taviano finalmente dopo una lunga chiusura, dovuta al rispetto delle disposizioni previste per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, riapre le porte per accogliere Bambini e Ragazzi dai 6 ai 13 anni