Società Lecce 

Addio a don Franco Lupo: si è spento il “prete-poeta” di Lecce

Volto noto di Lecce, aveva raccontato vizi e virtù della città nella raccolta di poesie ”Gente Bbona”. Sua la famosa poesia in vernacolo ”Le pittule”

Si è spento questa mattina a 94 anni don Franco Lupo, sacerdote e poeta dialettale leccese. Volto noto di Lecce, aveva raccontato vizi e virtù della città nella raccolta di poesie ”Gente Bbona”. Sua la famosa poesia in vernacolo ”Le pittule”.

Di seguito il cordoglio del sindaco di Lecce Carlo Salvemini per la scomparsa di Don Franco Lupo

Addio al poeta della Lecce sacra, il nostro Don Franco Lupo, che ci ha lasciati all’età di 94 anni. I suoi versi sono per i leccesi la musica della tradizione, della spiritualità delle cose umili, quotidiane. Per mezzo delle sue poesie, Don Franco ha consentito a tutti di avvertire la profondità dei misteri religiosi, rintracciandoli nella semplicità delle abitudini della nostra gente, nei quartieri, nella vita del centro storico di una volta. Alla comunità ecclesiastica della nostra Diocesi e alla sua famiglia il mio commosso abbraccio”.


Potrebbeinteressarti