Società Lecce 

Più controlli sulle strade nel periodo estivo: parte il piano per la prevenzione degli incidenti

Il tema della sicurezza stradale assume nella stagione estiva connotazioni di particolare attualità e rilevanza in considerazione del notevole incremento della mobilità sulle strade da e per le località balneari e nelle fasce notturne

Il tema della sicurezza stradale assume nella stagione estiva connotazioni di particolare attualità e rilevanza in considerazione del notevole incremento della mobilità sulle strade da e per le località balneari e nelle fasce notturne, verso i luoghi di aggregazione, soprattutto giovanile.

In data 1 luglio 2020 presso la Prefettura di Lecce si é tenuta una riunione di Comitato Provinciale per |’Ordine e la Sicurezza Pubblica allargata alla presenza dei rappresentanti della ASL di Lecce, del 118, dei soggetti gestori della rete stradale (Servizio Strade della Provincia ed ANAS), dei Comandanti dei Vigili del Fuoco, della Polizia Stradale e Provinciale, nonché del Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile, con l’obiettivo di porre in campo il massimo sforzo sia in termini di rafforzamento della vigilanza sulle strade, sia di Prevenzione e contrasto dei più pericolosi comportamenti alla guida, come l’eccesso di velocità o la guida in stato di alterazione psicofisica per assunzione di alcol e droghe.

Saranno, inoltre, implementati i controlli sui veicoli commerciali e su quelli adibiti al trasporto professionale di passeggeri. Nei prossimi giorni sarà convocato il Comitato Operativo per la Viabilità - COV provinciale, che assicura la completezza e tempestività dei flussi informativi verso Viabilità Italia e l’impegno ulteriore di tutte le componenti istituzionali per garantire il massimo livello di sicurezza e di mobilità alle persone in viaggio sulle strade.

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha, altresì, richiesto ai Sindaci dei Comuni della provincia, per il tramite del Presidente della Provincia, la massima collaborazione delle Polizie Locali sui tratti viari di competenza; inoltre le Associazioni del Volontariato di Protezione Civile, sono state invitate a fornire soccorso ai cittadini in caso di forti rallentamenti e ingorghi stradali causati da incidenti o da particolari condizioni del traffico. A tal fine saranno individuati in sede di COV i giorni più critici da attenzionare ed i punti di stoccaggio.

Potrebbeinteressarti