Società Puglia sette 

Sconfigge il coronavirus a 99 anni, anziana pugliese lascia l’ospedale

È accaduto a Foggia, all’ospedale D’Avanzo: «Messaggio di speranza per il futuro»

Ha sconfitto il Covid a 99 anni. È la storia di una donna pugliese, Isabella, che questa mattina ha lasciato la sua stanza del reparto universitario di malattie dell'apparato respiratorio dell'ospedale D'Avanzo di Foggia. È tornata in un hospice, il Don Uva di Bisceglie dove era ricoverata prima del Coronavirus. «La storia di questa donna quasi centenaria - sottolinea il dg del Policlinico Riuniti di Foggia, Vitangelo Dattoli - è un messaggio di speranza per il futuro di tutti noi ed è la prova che il coronavirus può essere combattuto e sconfitto ad ogni età». Isabella non è la sola paziente quasi centenaria a tornare a casa. In questi mesi, infatti, anche altri ultra novantenni sono stati dimessi dal Policlinico Riuniti di Foggia. «Isabella - riprende Dattoli - con grande caparbietà e dignità ha superato anche questa prova nella sua lunga vita, restituendoci la speranza che sembrava persa nei giorni più bui».

   

Potrebbeinteressarti