Società Maglie 

Andrea Vincenti ringrazia la comunità: «Ho affrontato la mia Quaresima»

Lo sfortunato ragazzo magliese, operato ad Hannover, ha fatto affiggere dei manifesti con cui esprime la sua gratitudine con i versi del poeta Clemente Valacca

«Paese meu, pe mie si na bellezza, sinti lu core, l’anima, la vita, sinti la Pasca doppu la Caremma». Con questi versi del poeta magliese, Clemente Valacca, apparsi su alcuni manifesti, Andrea Vincenti ha voluto ringraziare la sua comunità per il sostegno morale ed economico avuto nei suoi confronti.

Vincenti aveva scoperto, mentre era a Londra, di avere una grande massa tumorale al cervello (qui la sua storia): una situazione quasi disperata, fino a quando da Hannover in Germania, dopo un consulto, un’equipe ha espresso la convinzione di poter operare. 

Da quel momento, grazie all’opera incessante della sua compagna, Giovanna Epifani, si è messa in moto la macchina della solidarietà permettendo alla coppia di raccogliere oltre 60mila euro, necessari per l’operazione, andata a buon fine ai primi di maggio. Un cauto ottimismo che il giovane magliese ha voluto trasformare in gratitudine per i suoi compaesani che lo hanno aiutato a superare la Quaresima.

Potrebbeinteressarti