Scuola Copertino 

Assemblea d'Istituto al liceo con Lele Spedicato dei Negramaro

Arte, musica e beneficenza, i temi dell’incontro organizzato il 26 aprile al liceo “Don Tonino Bello” di Copertino

Arte, musica e beneficenza, i temi dell’assemblea d’istituto organizzata al liceo “Don Tonino Bello” di Copertino per martedì 26 aprile. Tra gli ospiti dell’istituto guidato dalla dirigente scolastica Paola Alemanno, anche Lele Spedicato componente della band dei Negramaro.

La giornata avrà inizio alle 8.15. Tutte le classi dell’Istituto si ritroveranno nel cortile esterno della sede centrale. I rappresentanti di classe avranno il compito di fare l’appello per la propria classe e di comunicare gli assenti al docente della prima ora, il quale dovrà regolarmente registrarli sul Registro Elettronico. Dalle ore 08:30 alle ore 09:30 colazione della solidarietà: ciascuna classe porterà a scuola delle vivande (es. pizzette, rustici, dolci, succhi di frutta ecc.) che saranno successivamente acquistate dagli stessi studenti. Il personale appositamente individuato dai docenti, avrà il compito di vendere le suddette vivande nel pieno rispetto delle norme anti-Covid e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

A seguire gli interventi musicali del dj Beppe Viva, del Tenore Salvatore Cordella, della pianista Carla Petrachi, del percussionista Andrea Luperto, e del chitarrista Emanuele Spedicato (della band dei “Negramaro”).

A completare la giornata il concorso “La maglietta del Don Tonino”: ciascuna classe riceverà una maglietta bianca con cui dovrà realizzare la maglietta dell’Istituto. Le classi potranno utilizzare materiali di vario genere (tempere, pennarelli, bombolette spray ecc.) da loro precedentemente acquistati. La maglietta vincitrice del concorso sarà successivamente stampata e potrà essere acquistata dagli studenti. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza.



Potrebbeinteressarti


Borse di Studio 2022-2023, approvato il bando

Con oltre 78 milioni di euro si garantirà a tanti ragazzi e ragazze pugliesi di proseguire il percorso di studi in Università, Accademia di Belle Arti o Conservatorio musicale presenti sul territorio regionale.