Scuola Lecce 

Finanziamento da 1 milione e 300mila euro per le scuole: in arrivo banchi e sedie nuove

La Provincia di Lecce ha ottenuto dal ministero per l'Istruzione i fondi necessari per adeguare spazi e arredi alle nuove regole per il distanziamento sociale nelle scuole superiori

In arrivo banchi e sedie nuove

Per garantire il distanziamento nelle 42 scuole superiori della provincia di Lecce. Lo fa sapere l'Ente di Palazzo dei Celestini che ha ottenuto il finanziamento di 1 milione e 300 mila euro dal Ministero dell’Istruzione, partecipando all’Avviso pubblico del 24 giugno scorso. Una parte di questo finanziamento, per un importo pari a 183.831 euro, sarà subito destinato all’acquisto di nuovi banchi e sedie, da distribuire nei 42 Istituti superiori del territorio salentino, così da garantire il distanziamento tra i 38.847 alunni frequentanti, suddivisi in 1873 classi, su un totale di 100 immobili, tra sedi centrali e succursali.

Il presidente Stefano Minerva ha firmato, in queste ore, il provvedimento con cui approva la “Scheda progettuale sintetica per le forniture”, redatta dal Servizio Edilizia, Programmazione rete scolastica e patrimonio dell’Ente, guidato dal dirigente Dario Corsini.

La Scheda, unica per tutti gli edifici scolastici di competenza dell’Ente, riguarda l’approvvigionamento di banchi e sedie per alunno idonei a favorire il distanziamento tra gli studenti, in coerenza con le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico e con il successivo Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative, adottato dal Ministero dell’Istruzione.

«Per ottimizzare i tempi, avevamo già chiesto ai dirigenti scolastici degli Istituti d’istruzione secondaria superiore di nostra competenza, di indicare il fabbisogno di arredi ed attrezzature scolastiche idonei a favorire il necessario distanziamento all’interno dei plessi scolastici. Da questa istruttoria preliminare è scaturita la scheda sintetica, in base alla quale, nei prossimi giorni porteremo a completamento le procedure di approvvigionamento di banchi e sedie» spiega il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva.

Potrebbeinteressarti