Scienza e tecnologia 

Addio a Giovanni Paolo Martelli: aveva scoperto la presenza di xylella nel Salento

Il docente è stato il primo a intuire la causa del disseccamento rapido degli ulivi, indirizzando la ricerca su Xylella fastidiosa nel 2013. Addio a Giovanni Paolo Martelli, figura...

Il docente è stato il primo a intuire la causa del disseccamento rapido degli ulivi, indirizzando la ricerca su Xylella fastidiosa nel 2013. Addio a Giovanni Paolo Martelli, figura fondamentale nella questione xylella. Docente emerito dell'Università di Bari e tra i primi virologi vegetali in Italia, si è spento ieri a 84 anni. A lui il merito di aver intuito la causa del disseccamento rapido degli ulivi, indirizzando la ricerca su Xylella fastidiosa nel 2013. Da quel momento si è speso molto anche nell’ambito della ricerca sulla batteriosi da quarantena, coautore di pubblicazioni fondamentali e coraggioso protagonista della corretta divulgazione scientifica in un clima fortemente ostile.  Ha sposato fin dal suo nascere il progetto di Infoxylella che aveva l’obiettivo di contrastare la disinformazione su media e social network, tanto che ne divenne membro del Comitato di Redazione nel 2016. La redazione di Infoxylella lo ricorda così: "La Redazione di Infoxylella perde un pezzo importante ma fa tesoro del suo esempio, grata accoglie il suo testamento culturale e professionale. I suoi insegnamenti costituiranno strumenti di lavoro e di vita, bussola per le nostre attività future! Ciao professore!"

Potrebbeinteressarti