Sanremo Sanremo Sanremo Sanremo 

Il Salento si “prende” Sanremo: i Negramaro omaggiano Dalla, Emma duetta con Lauro

Il gruppo ha ricordato Dalla e Modugno, cantando poi anche estratti dall'ultimo disco. Emma nel quadro di Achille Lauro

Serata duetti la terza della 71esima edizione del Festival di Sanremo: la puntata ha visto esibirsi tutti i cantanti in gara con omaggi alla storia della musica italiana.

C’è stato tanto Salento ieri sera sul palco di Sanremo, a partire dai Negramaro, che hanno dapprima aperto la serata ricordando Lucio Dalla e poi esibendosi con “Meraviglioso”, la cover del pezzo di Domenico Modugno, per poi tornare sul palco per proporre due estratti dall’ultimo album “Contatto”.

Spazio anche ad Emma che ha duettato con Achille Lauro nel terzo dei “quadri” che l’artista eclettico sta proponendo nelle serate di questa edizione.

Ad aggiudicarsi, invece, la serata è stato Ermal Meta con la sua rivisitazione di “Caruso” di Lucio Dalla: successo che gli ha permesso di confermarsi in vetta alla classifica generale. 

Credits: Fabio Serino

 


Potrebbeinteressarti