Cronaca Sanità Lecce 

ASL Lecce: sette nuove auto mediche per il Servizio 118

Le vetture di ultima generazione sono mezzi attrezzati sia per coordinare che supportare i mezzi di soccorso.

Si concretizza oggi un nuovo step nel processo di riorganizzazione del servizio 118 affidato a Sanitaservice, il cui Amministratore unico dallo scorso 14 ottobre è Francesco Massaro.

La società in house di ASL Lecce si appresta a potenziare le proprie attività con veicoli di nuova immatricolazione. Nel corso della mattinata di oggi, venerdì 11 novembre, sono state consegnate sette nuove auto mediche che faranno parte della “flotta” operativa sul territorio della provincia di Lecce.

Si tratta di mezzi attrezzati sia per coordinare che per supportare i mezzi di soccorso, in base ai luoghi in cui saranno chiamati a intervenire. Ogni vettura contiene a bordo due tipologie di barelle, spinale e a cucchiaio, coperta anti-ustioni, set di collari, laringoscopio, aspiratore portatile, respiratore automatico da trasporto, cardiomonitor e uno zaino con tutto il kit per gli interventi pediatrici.

Le auto sono vetture di ultima generazione, dotate di tecnologia mild hybrid, con a bordo il cambio power shift a doppia frizione e progettato appositamente per rendere più fluida la guida.

''Con queste macchine moderne e green potenziamo la dotazione per le attività di soccorso e di emergenza - urgenza. Non è una questione estetica ma sostanziale che ci consente di dotare i nostri operatori di mezzi più sicuri e innovativi e di fornire ai cittadini un servizio più confortevole'', ha commentato il Commissario straordinario di ASL Lecce, Stefano Rossi.


Potrebbeinteressarti