Sanità Lecce 

Tasso di occupazione ospedali e terapie intensive, Puglia ancora sopra media nazionale

I dati complessivi rilevati dal ministero della Salute sono in miglioramento in tutte le regioni.

La Valle d'Aosta con 79 per 100 mila e' la regione con il valore dell'incidenza dei casi di Covid ogni 100 mila abitanti più alto, segue la Campania a 66 e la Basilicata a 62. Il Molise ha il valore più basso (12).

Per quello che riguarda invece l'occupazione dei reparti di area medica (il cui valore medio nazionale è 14%) il valore più alto si registra in Calabria (29%), seguita dalla Campania al (21%) e dalla Puglia al 20%.

L'occupazione più bassa sempre nei reparti di medicina e' del 3% nella provincia autonoma di Bolzano. Il valore più alto per le Terapie intensive (la cui media nazionale e' del 15%) si registra in Toscana con il 25% di occupazione, segue il Lazio al 20% e la Lombardia al 19%. Per ogni regione vengono indicati 3 dati: il primo è l'incidenza a 7 giorni per il periodo 21-27 maggio; il secondo l'occupazione percentuale dei posti in area medica al 25 maggio e il terzo l'occupazione percentuale delle terapie intensive sempre al 25 maggio. In Puglia l'incidenza è 50 e la percentuale delle terapie intensive occupate è al 16%.


  

Potrebbeinteressarti