Cronaca Sanità Lecce 

Tamponi obbligatori al rientro dai Paesi a rischio, area triage all'Ex Vito Fazzi

Sanitaservice su disposizione della Asl ha allestito l'area dove verranno eseguiti i test direttamente dall'auto

La Asl di Lecce con il contributo dei dipendenti di Sanitaservice ha attrezzato un'area dedicata a quanti dovranno sottoporsi ai controlli di ritorno da Paesi a rischio Covid.

Nell'area dell ex Vito Fazzi di Lecce è stata montata tra ieri e oggi una struttura mobile per effettuare triage e tamponi a coloro che vengono dalla Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Secondo quanto disposto dalla recente ordinanza della Regione Puglia seguita all'impennata di contagi di vacanzieri di ritorno nel Salento, chi rientra da Paesi a rischio scaricare un apposito modulo dal sito della Regione Puglia, rimanere in isolamento per 72 ore, recarsi all'ex Vito Fazzi dove, rimanendo in auto, verranno eseguiti i tamponi.


Foto Luigino Sergio


  

Potrebbeinteressarti