Redazionali Redazionali 

Lampade per auto: come sceglierle, quanto durano e come cambiarle?

Tutto quello che c'è sulle lampadine

Quando si parla di luci, la maggior parte degli automobilisti non sa come comportarsi. Tutti noi sappiamo che sono fondamentali per una questione di sicurezza e di rispetto del codice stradale, ma al di là di questo siamo spesso tormentati da diversi dubbi, quando arriva il momento di cambiarle. Che tipo di lampade comprare? Quanto durano? E come si fa a sostituirle? In questo articolo cercheremo di dare una risposta ad ognuna di queste domande.

Quali tipi di lampade per auto ci sono?
Sebbene il discorso sia molto lungo, e troppo complesso da affrontare in un singolo paragrafo, è possibile distinguere sostanzialmente tre tipologie di lampade per auto: quelle alogene, quelle xenon e le lampadine LED. Le lampade alogene sono le più comuni e sono anche le più economiche, ma hanno uno svantaggio: sono poco efficienti, perché consumano più energia, e durano di meno. Le lampade xenon sono più efficienti di quelle alogene e durano per più tempo, ma hanno un prezzo superiore. Infine, la terza e ultima opzione sono le lampadine LED, con una durata nettamente superiore alle altre e in grado di produrre un fascio di luce bianca molto intenso.

Come scelgo una lampadina per la mia auto?
Innanzitutto, bisogna considerare il modello di auto, dato che le lampadine vengono progettate in base alle dimensioni della vettura, per una questione di potenza del fascio di luce. Naturalmente è importante conoscere anche le varie sigle delle lampade e il loro scopo. Per fare qualche esempio concreto, le H3 sono le anti-nebbia, mentre le H4 vengono utilizzate come anabbaglianti e abbaglianti. Inoltre, è importante controllare anche il colore del bulbo della lampadina, come nel caso del blu, che permette di distinguere meglio i contorni di ciò che viene illuminato. Infine, bisogna determinare quale lampada ci serve, come nel caso delle luci posteriori, dello stop, della freccia, del faro anteriore e del fendinebbia.





Immagine tratta da autoparti.it

Quanto durano le lampadine per auto?
Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché la durata di vita di una lampadina per auto dipende da una serie di fattori, tra cui la tipologia e la frequenza con la quale viene utilizzata. Tuttavia, possiamo fare una stima generale in base alle tipologie più frequenti. Ad esempio, le lampadine a incandescenza durano in genere tra le 750 e le 1.000 ore, mentre quelle alogene tra le 1.500 e le 2.000 ore. Le lampadine a LED arrivano invece ad una durata media di circa 5.000 ore, quindi sono le più longeve in circolazione.

Come cambio le lampadine della mia auto?
Bisogna accedere al gruppo ottico della lampadina da cambiare e, per farlo, di solito basta rimuovere una vite o una serie di viti sul retro dell'alloggiamento del faro. Una volta rimosse le viti, sarà possibile accedere al retro della lampadina. A questo punto, è necessario scollegare il connettore elettrico dalla lampadina prima di rimuoverla dall'alloggiamento, per poi collegarlo alla lampada nuova, assicurandosi che sia ben saldo. Bastano pochi minuti per completare questa operazione, davvero molto semplice.

Potrebbeinteressarti