Redazionali Redazionali 

Tra codici sconto e gift card: tutti i trucchetti per risparmiare online

Tutto quello che c'è da sapere per il migliore shopping online

Sono sempre di più gli italiani che fanno acquisti online. Si in un passato non troppo lontano la rete era un mercato di nicchia, sia per numero di clienti che usavano internet per fare acquisti, sia per categorie di prodotti più acquistate, oggi è l’italiano medio a fare acquisti online, è la classica famiglia alla ricerca di sconti. Inoltre si possono trovare in rete prodotti di qualsiasi genere, dagli alimenti ai biglietti aerei, dall’abbigliamento fino ad alcuni servizi. Una delle principali motivazioni che spingono tante persone a fare acquisti online è la convenienza; ci sono però dei metodi che permettono di approfittare al massimo di questa caratteristica dei negozi online. Basta un poco di dimestichezza con internet per riuscire a risparmiare il massimo possibile, per trovare online il prodotto o il servizio che si sta cercando, al prezzo migliore disponibile sul mercato.

Comparare, confrontare, verificare

Così come sono numerose le offerte presenti in rete, è vero anche che ci sono siti che non propongono condizioni di vendita propriamente corrette. Internet è poi purtroppo un luogo in cui è possibile anche incontrare qualche piccolo ladruncolo o truffatore. Chi ama fare acquisti online si dovrebbe quindi armare di una certa cautela. Prima di acquistare un qualsiasi articolo è essenziale verificare che il negozio che ce lo vende sia reale, che ci offra effettivamente il prodotto che desideriamo e che il prezzo sia realmente quello più interessante. In rete è comunque possibile fare tutte le verifiche del caso, perché sono disponibili siti di comparazione tra i prodotti in vendita, recensioni degli altri utenti, opinioni che riguardano sia i siti di vendita, sia i prodotti e i servizi disponibili. Fare una regolare verifica dell’offerta imperdibile che abbiamo trovato è sempre un buon comportamento, che ci evita piccole truffe e raggiri. A volte il raggiro consiste semplicemente nel mostrarci un articolo con un forte sconto, quando in realtà è proposto al suo normale prezzo di vendita.

La lista dei desideri e iscrizione ai siti


Se vogliamo acquistare qualcosa online che ha un prezzo significativo e non necessitiamo di avere tale oggetto subito a disposizione, prendiamo l’abitudine di inserirlo nella nostra lista dei desideri. Alcuni siti permettono di attivare una lista con tutti i prodotti che si apprezzano maggiormente; in genere i medesimi siti offrono un servizio di avviso, che consiste nell’inviare ai clienti un allerta ogni volta in cui i prodotti della wish list sono scontati. A volte solo attendendo un poco si possono ottenere sconti significativi, sui quali si è costantemente aggiornati. Sono poi numerosi i siti che offrono sconti o bonus per il primo acquisto, come ad esempio le spese di spedizione azzerate o uno sconto in percentuale sulla somma da saldare. In altri casi invece si accumulano sconti in percentuale sulle somme già spese sul singolo sito; un metodo di fidelizzazione di vecchio stampo, che però offre sempre qualche vantaggio.

Cashback, gift card, sconti speciali


Per chi bazzica la rete è poi possibile trovare alcuni siti completamente dedicati alle gift card e alle migliori offerte del momento. Propongono solitamente tutte le informazioni necessarie per fare acquisti al prezzo minore possibile. Ci sono card che danno diritto a un cashback in denaro su ogni acquisto effettuato; buoni spesa da usare online o nei negozi fisici; codici sconto, gift card con un risparmio significativo da utilizzare quando lo si desidera, in un singolo negozio online o in vari. Sicuramente una delle migliori piattaforme che possiamo trovare in rete, in grado di offrire anche gift card scontate, è Bestshopping, leader del cashback in Italia. Ottenere informazioni in questo ambito è decisamente molto facile, l’importante è affidarsi ai giusti “informatori”.

Prodotti usati, restituiti o ricondizionati

In rete è facile trovare anche offerte per una tipologia di prodotti la cui vendita non è molto diffusa nel nostro Paese. Stiamo parlando dei prodotti usati, concetto che in internet si arricchisce di varie sfaccettature. Molti siti considerano all’interno di questa macro categoria i prodotti effettivamente usati, così come quelli che i clienti hanno acquistato ma cui hanno subito rinunciato, a volte senza neppure scartarli. Per scegliere i prodotti usati è essenziale verificarne le condizioni, che devono essere precisamente descritte sul sito che li propone. In alcuni casi è considerato usato anche un prodotto restituito con la confezione ammaccata, venduto con un forte sconto. Altra questione poi riguarda i prodotti ricondizionati, che sono stati revisionati e sistemati, in modo da tornare quasi come nuovi. Se si deve acquistare un dispositivo tecnologico, un libro, dei capi di abbigliamento o mille altri prodotti che hanno solitamente un costo molto elevato il mercato dell’usato e del ricondizionato è decisamente molto interessante. A patto di rivolgersi ovviamente a siti degni di completa fiducia, non dimenticando che anche su questi prodotti deve essere esercitabile il diritto di recesso.

Potrebbeinteressarti