Redazionali Redazionali 

Dispositivo satellitare e assicurazione auto: guida pratica

Tutto quello che c'è da sapere sulle assicurazioni auto

L'assicurazione auto online può comprendere, è bene chiarirlo, anche tutti i servizi accessori necessari, al pari dei contratti assicurativi tradizionali.

Una delle motivazioni del passaggio informatico dei consumatori è la diffusione di massa dell’informatizzazione di base e l’accessibilità anche online di tanti servizi, incluso quello assicurativo.

Le associazioni dei consumatori hanno compreso che il mercato era in pieno cambiamento e hanno incoraggiato una migliore informazione nei confronti degli automobilisti per seguire un mercato decisamente più dinamico.

La concorrenza tra assicurazioni online e assicurazioni tradizionali, con la loro rete di sedi fisiche e uffici aperti al pubblico, si gioca sulla convenienza delle offerte, che rassicurino i tanti automobilisti che cercano il risparmio, sì, ma anche la sicurezza di un’ampia copertura contro i vari rischi connessi alla circolazione.

Uno dei maggiori rischi è il furto del veicolo.

Qualche numero: negli ultimi dieci anni sono stati rubati circa un milione di veicoli. Secondo i dati forniti da una recente ricerca elaborata da Viasat, degli oltre 75.000 veicoli rubati nel 2021 solo il 37,59% dei mezzi rubati  è stato recuperato. Le ultime statistiche sono altalenanti, tenendo conto della pandemia, del fermo del mercato dei veicoli e dell’installazione di un dispositivo satellitare che facilita il ritrovamento del veicolo in caso di furto ma che attualmente non avviene ancora su tutti i veicoli posti in circolazione.

ConTe.it propone ConTe SAT, una polizza RC auto con Assistenza Stradale e Dispositivo Satellitare, che offre sicurezza, protezione e una serie di vantaggi quali il carroattrezzi in caso d’incidente, l’assistenza in caso di urto o incidente e il servizio di ritrovamento in caso di furto.





Potrebbeinteressarti