Politica Puglia sette 

Fitto: «Sconfitta per via del Covid e di una discutibile gestione della macchina amministrativa»

Il candidato del centrodestra uscito sconfitto dalla competizione elettorale prova a dare una chiave di lettura al proprio risultato

Raffaele Fitto ammette la sconfitta, dopo una lunga giornata che sperava potesse riaprirgli le porte della Regione Puglia e, invece, è arrivato un risultato amaro che spazza ogni ipotesi di pareggio e di testa a testa finale: «L'emergenza Covid - ha spiegato con riferimento ai risultati di tutti gli amministratori uscenti delle regioni interessate dal voto - ha rafforzato i governatori uscenti in tutta Italia».

Poi il candidato del centrodestra parla di «dato oggettivo»: «Abbiamo avuto in campagna elettorale una amministrazione regionale che ha fatto un utilizzo quanto meno discutibile della gestione della macchina amministrativa, fino all'ultimo momento possibile».

L’affondo rivolto ad Emiliano verte sul tema delle assunzioni. Quanto sul proprio risultato ha aggiunto: «Quando si perde, alcuni errori sono stati commessi. Ora ripartiremo analizzando i dati e ragionando del futuro. Proseguirò il mio impegno politico, farò le dovute valutazioni con il mio partito e con la coalizione. Ho le spalle larghe, sono caduto e mi sono rialzato diverse volte. Continuerò con la stessa convinzione e con l'entusiasmo del passato». 

 

Potrebbeinteressarti