Cronaca Puglia sette 

Agli arresti domiciliari viene sorpreso in possesso di eroina: finisce in carcere

Nei guai un 36enne di Mesagne, finito di nuovo in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

I carabinieri della stazione di Mesagne hanno arrestato, in flagranza di reato, D.Z., 36enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, già detenuto agli arresti domiciliari per lo stesso reato.

In particolare, l’uomo, nella tarda serata di ieri, nel corso di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 24,5 grammi di eroina, un bilancino di precisione, sostanza da taglio e la somma di 605 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Brindisi.

Potrebbeinteressarti