Cronaca Puglia sette 

Si recano in un altro comune e scatta il litigio davanti a un bar: sanzionati dalla polizia

Due soggetti brindisini nei guai, per i quali è scattato il foglio di via, e un gruppo di mesagnesi

Si recano in un altro comune e finiscono per litigare all’esterno di un bar: accade a Mesagne e finiscono nei guai due brindisini, per i quali è stato predisposto il foglio di via, e due soggetti del posto.

Nella serata di mercoledì 17 novembre, infatti, una volante del commissariato di Mesagne, è intervenuta presso un esercizio commerciale per sedare un’accesa discussione nata per futili motivi tra alcuni avventori.

Le persone coinvolte sono state identificate: si tratta di due brindisini, S.A. 48 anni e F.A. 38 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine per precedenti segnalazioni. I due avevano avuto in alterco con un gruppo che stazionava vicino ad un bar.

I due brindisini, oltre a ricevere la notifica di foglio di via obbligatorio emesso dal questore, sono stati sanzionati anche per la violazione della normativa sul contenimento del contagio da Covid 19 che vieta lo spostamento in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze.

Ai soggetti di Mesagne, che hanno partecipato alla discussione, è stata contestata la violazione delle norme in materia di contenimento del contagio dal virus covid-19, in quanto non ottemperavano al divieto di assembramento e all’obbligo di indossare le mascherine. 

Potrebbeinteressarti