Politica Lecce 

Demolizione ex Windsurf, Miglietta: “Dall’ opposizione inutili polemiche”

L'immobile fatiscente sul lungomare di San Cataldo sarà abbattuto entro l’estate

Dispiace per chi, dall’opposizione, cerca di ritardare ogni tangibile segno di cambiamento della nostra costa, subordinando l’interesse della città al corto respiro di una propaganda fatta di post sui social, accuse senza costrutto, inutili polemiche.

Risponde così l’assessore all’ urbanistica del Comune di Lecce Rita Miglietta alle polemiche sui costi e la gestione dei lavori per la demolizione dell',ex windsurf di San Cataldo sollevate dal consigliere Giannpaolo Scorrano


L’immobile ex windsurf, che sottrae bellezza e armonia al paesaggio costiero leccese, va rimosso prima possibile. L’amministrazione comunale procederà senza indugi, tentennamenti, lungaggini ad affidare i lavori per la rimozione. La giunta ha già approvato il progetto definitivo per l’intervento il cui costo iniziale, fissato in 90mila euro, come sempre avviene, sarà certamente ridotto in fase di acquisizione dei  preventivi. 

Lecce ha voltato pagina, il finanziamento dei progetti di riqualificazione nell’ambito del Cis assicurano che dopo gli anni della pianificazione costiera i prossimi saranno quelli degli interventi che cambieranno il volto delle marine.
Non dobbiamo frenare, ma accelerare.
Di questo sforzo ringrazio il Sindaco, l'assessore Marco Nuzzaci e gli uffici tutti e quanti collaborano al raggiungimento di obiettivi di interesse generale.


Potrebbeinteressarti