Politica Nardò 

Comune di Nardò, Donatella Polignone è la nuova segretaria generale

La donna, 46 anni, già segretaria dei Comuni di Monteroni e Otranto. In servizio da lunedì

Con la firma apposta ieri sera sul decreto di nomina (n. 4 del 14 gennaio 2022) da parte del sindaco Pippi Mellone, Donatella Polignone è la nuova Segretaria generale del Comune di Nardò.

46 anni, nata a Foggia e residente a Lecce, laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Modena, è stata titolare della segreteria prima di alcuni Comuni della provincia di Pavia e poi, nel Salento, dei Comuni di Tiggiano, Minervino di Lecce, Vernole, Scorrano, Otranto e Monteroni.

Donatella Polignone ha anche esperienza come responsabile dell’area sociale, anticorruzione e trasparenza e polizia municipale nei Comuni, oltre a quella di commissario di concorso nei Comuni e negli Ambiti Sociali di Zona. È iscritta nella fascia professionale “A” dell’Albo Nazionale dei Segretari comunali e provinciali.

Donatella Polignone assumerà servizio a partire da lunedì 17 gennaio. Sarà la prima donna titolare della Segreteria generale del Comune di Nardò. 

Potrebbeinteressarti

Martini: A Lecce amministrazione incompetente

Il consigliere di opposizione a Palazzo Carafa: Incompetenti e inadeguati, si negano al confronto e non tutelano i cittadini. Incuria delle strade e noncuranza della sicurezza dei pedoni, anche dei bambini. Imbarazzante la vicenda carte identità.