Politica Scuola Collepasso 

Collepasso, lezioni in sicurezza nelle scuole: classi dotate di estrattori d’aria

Lavori resi possibili grazie a un finanziamento governativo e appaltati nell’ottobre scorso

Ripresa delle lezioni in sicurezza per gli alunni della scuola dell'Infanzia e della scuola primaria a Collepasso: sarà possibile grazie alla dotazione di estrattori d’aria, installati nelle classi come stabilito dai protocolli anticovid. Un elemento, dunque, che senza la necessità di tenere costantemente aperte le finestre, ed evitando di esporre i bambini alle fredde temperature invernali, garantisce la protezione per gli alunni.

I lavori sono stati resi possibili grazie al finanziamento del Governo cui la nuova amministrazione ha dato seguito con la delibera di giunta 172 del 22 ottobre scorso, approvando lo studio di fattibilità discusso nel consiglio comunale del 27 ottobre 2021 per la necessaria variazione al programma dei lavori pubblici.

“I lavori appaltati il 28 ottobre 2021 ed eseguiti senza alcuna interruzione delle lezioni in corso - riferisce la sindaca Laura Manta - si sono conclusi il 29 dicembre scorso, rispettando così i tempi stretti concessi dal Ministero per l'ultimazione dei lavori senza la necessità di ricorrere alla proroga richiesta dagli altri comuni”.

Nell'ambito dei lavori di adeguamento inoltre è stato ripristinato l'impianto antincendio, rotto da mesi, e sostituite le porte delle uscite di emergenza, oltre a dotare le finestre dei corridoi, tutte con “ganci di chiusura” (inadeguati e rotti da tempo), di motorini elettrici per garantire l'apertura elettrica  ed un notevole risparmio termico  su tutto l'edificio. 

Potrebbeinteressarti


Borse di Studio 2022-2023, approvato il bando

Con oltre 78 milioni di euro si garantirà a tanti ragazzi e ragazze pugliesi di proseguire il percorso di studi in Università, Accademia di Belle Arti o Conservatorio musicale presenti sul territorio regionale.