Politica Uggiano La Chiesa 

Uggiano: «Insieme per cambiare» attacca l'amministrazione De Paola

Sette le criticità addebitate al primo cittadino Andrea De Paola e alla sua squadra di governo.

Il gruppo consiliare “Insieme per cambiare” va all’attacco dell’amministrazione comunale di Uggiano ad un anno dall’insediamento. Sette le criticità addebitate al primo cittadino Andrea De Paola e alla sua squadra.

“Dopo 12 MESI è giusto affermare che l'attuale amministrazione ha dimostrato di Non Essere All'altezza Del Compito assegnatogli dagli elettori lo scorso anno – scrivono i consiglieri nella nota. Ritardi nelle opere pubbliche, ben 600 MILA EURO di finanziamenti pubblici, ottenuti dall'Amministrazione Piconese, sono bloccati e riguardano la realizzazione dell'ecocentro e del progetto smart grids (innovazione energetica) presso la Scuola dell'Infanzia di Casamassella. Il rischio di questi ritardi? La perdita dei soldi per la nostra comunità”. Ed ancora sottolinea il gruppo “Insieme per cambiare”: “aumento delle tasse, ritardo di un anno nell'attivazione della sezione primavera, incapacità nella gestione dell'emergenza Covid19, caos nella viabilità estiva e spreco di denaro pubblico”. Infine l’affondo dell’opposizione rivolto al sindaco De Paolo. “Dopo un anno possiamo ribadire che la nostra comunità non ha un sindaco. Difatti – si legge nella nota - Andrea De Paola non è presente sul territorio, non parla con i cittadini e non vive il paese come un primo cittadino dovrebbe fare. In questi mesi ha dimostrato menefreghismo e disinteresse. Basti pensare, per fare un esempio, all'offesa e alla mancanza di rispetto fatte lo scorso 7 agosto alla comunità di Casamassella non presentandosi (né lui né la sua amministrazione) alla santa messa in onore del santo patrono San Gaetano”.


Potrebbeinteressarti