Politica Società Lecce 

Deiezioni canine in strada a Lecce, “Coscienza Civica”: «Una mozione a tutela del decoro della città»

La mozione proposta dai consiglieri Mele, De Matteis e Costantini

Una mozione per tutelare una città d’arte come Lecce dalla noncuranza dei suoi cittadini: è la proposta presentata al sindaco Salvemini dai consiglieri di Coscienza Civica Mele, Costantini e De Matteis.

“Premesso che la noncuranza con la quale gli escrementi dei cani vengono lasciate dai loro proprietari su marciapiedi, strade, piazze e muri di affaccio degli stabili anche privati provoca evidenti disagi per i cittadini, nonché grave pregiudizio alla pulizia e al pubblico decoro, chiediamo al sindaco maggiore attenzione verso questo tema, prevedendo apposita cartellonistica, maggiori aree verdi destinate agli animali e obbligando gli accompagnatori ad essere muniti di palette e sacchetti per raccogliere le deiezioni”.  

Potrebbeinteressarti

A San Foca ''In barca senza barriere''

Prosegue anche nella marina di Melendugno l’iniziativa di solidarietà di Anteas Lecce che consentirà alle persone diversamente abili di fare un giro in mare per ammirare il paesaggio costiero del Salento a bordo di un catamarano senza barriere.