Politica Lecce 

Case popolari, Giordano Anguilla: «Dal Governo finalmente le prime risposte. Vigileremo sino alla consegna»

L’intervento del consigliere di FdI sulla questione alloggi popolari

Sulla vicenda degli alloggi popolari interviene Roberto Giordano Anguilla, capogruppo di Fratelli d’Italia al Comune di Lecce, che ieri ha richiesto la convocazione della X Commissione Controllo.

“Durante l’ultima commissione controllo - dichiara il consigliere - dopo svariate convocazioni andate deserte su questo ordine del giorno, siamo riusciti ad avere un confronto e le prime risposte dal Governo circa lo stato dell’arte dei 20 alloggi popolari siti in via Dalmazio Birago.

Quelle case, i cui lavori sono stati deliberati nel 2015, verranno ultimate nel 2021 secondo quanto relazionato dall’Assessore in risposta alla nostra domanda.

Inoltre è stato fatto presente lo stato di pericoloso degrado che caratterizza l’area antistante le palazzine, con erbacce incolte e secche, potenzialmente infiammabili dato il caldo stagionale, oltre che una gru oscillante in modo macroscopico in presenza di forte vento.

A riguardo il settore si è impegnato ad attivarsi immediatamente per mettere in sicurezza la zona segnalata.

Insieme agli alloggi di cui sopra, sarebbero altresì in pronta consegna, sempre nell’anno in corso, altre 10 case  tra via Codacci Pisanelli e via dei Ferrari (zona cave di Marco Vito ).

Per la prossima commissione è stata poi richiesta la presenza del settore Servizi Sociali al fine di capire come e quando, dalla consegna degli immobili, lo stesso si mobiliterà per l’assegnazione e dunque lo scorrimento della graduatoria che oggi consta purtroppo di oltre 570 nuclei familiari in lista d’attesa.

L’emergenza abitativa è un tema molto attuale oltre che pesante per la nostra città, è necessario il massimo sforzo da parte di tutti.

La povertà si combatte con i fatti”.

Potrebbeinteressarti