Cronaca Politica Lecce 

Nuovi semafori contasecondi, al via l’installazione su quattro incroci

Questa mattina l’assessorato alla Mobilità del Comune di Lecce, in collaborazione con Sgm, ha iniziato le operazioni di montaggio, installazione e verifiche tecniche di funzionamento delle nuove lampade semaforiche a led dotate

Questa mattina l’assessorato alla Mobilità del Comune di Lecce, in collaborazione con Sgm, ha iniziato le operazioni di montaggio, installazione e verifiche tecniche di funzionamento delle nuove lampade semaforiche a led dotate di sistema count-down su quattro incroci cittadini: Via Merine/Viale Rossini, Viale Grassi/Via Lequile, Viale Grassi/Via vecchia Carmiano, Viale Foscolo/Via Argento. Su tutti e quattro gli incroci sono presenti i dispositivi di rilevazione automatica delle infrazioni (photored).

I lavori saranno conclusi entro la giornata di domani. I nuovi semafori dotati di “contasecondi” saranno installati anche sui nuovi incroci dotati di photored sui quali saranno spostati i dispositivi inizialmente posizionati sugli incroci di Via Monteroni e di Viale Giovanni Paolo II.

“Posizionare un segnalatore contasecondi consente di ridurre le incertezze dell’automobilista nel momento in cui si raggiunge il semaforo, evitando, grazie alla trasparenza dei tempi di attesa o di passaggio, anche le improvvise accelerate in corrispondenza del semaforo giallo – dichiara l’assessore alla Mobilità Marco De Matteis – L’attività di oggi scaturisce dalla iniziativa assunta in Consiglio comunale, con due diverse mozioni, a firma una del consigliere Borgia, di Noi per Lecce, e una dei consiglieri di opposizione. Una sensibilità bypartisan che va oltre le appartenenze politiche e che dimostra l’interesse esclusivo per la sicurezza dell’automobilista e la chiarezza della segnaletica, in particolare ai semafori che presentano un grado di pericolosità maggiore”. 

Potrebbeinteressarti