Politica Lecce 

Difficoltà di gestione dei rifiuti nelle marine leccesi, l'appello di Sentire Civico

La richiesta: potenziare il servizio di raccolta e creazione di un'isola ecologica.

«Rifiuti difficili da gestire nelle marine leccesi, soprattutto da parte di chi ci vive anche nel periodo invernale – il gruppo di Sentire Civico si fa portavoce degli abitanti delle marine leccesi nei confronti del Comune di Lecce.

«Riceviamo numerosi messaggi di leccesi che hanno difficoltà nella gestione dei rifiuti, soprattutto dell’indifferenziato. L’attuale tipologia di raccolta mette in difficoltà le persone che non sempre riescono a gestire o a contenere la quantità di secco residuo che producono. Chiediamo all’amministrazione di potenziare il servizio di raccolta differenziata tutto l’anno anche per educare i cittadini alla sostenibilità ambientale e soprattutto di dotare il territorio di un’isola ecologica operativa e presidiata 365 giorni all’anno.

L'isola ecologica oltre che per il conferimento delle diverse frazioni di rifiuto differenziato, sarebbe anche un importante strumento per fornire servizi, informazioni e materiali utili ai cittadini per effettuare la raccolta differenziata sul territorio e permettere il conferimento dei RAEE».


Potrebbeinteressarti