Politica Puglia sette 

Regionali in Puglia, Emiliano si aggiudica 5 province su 6: Lecce e il Salento lo premiano

In corso lo spoglio per le elezioni regionali: il governatore uscente già decretato vincitore. I dati delle sezioni scrutinate in tempo reale

Michele Emiliano si riconferma presidente pugliese al termine di una lunga battaglia elettorale con circa 870mila preferenze contro le 724mila di Fitto e le 206mila di Laricchia. Erano otto i candidati in corsa alle Regionali: Michele Emiliano, Raffaele Fitto, Antonella Laricchia, Ivan Scalfarotto, Mario Conca, Pierfranco Bruni, Nicola Cesaria, Andrea D’Agosto.

Già dalle prime proiezioni pubblicate subito dopo la chiusura dei seggi, dai principali sondaggisti, era stato evidenziato un vantaggio netto del candidato del centrosinistra sul diretto rivale del centrodestra, con una forbice tra i 6 e gli 8 punti percentuali che, alla fine si è rivelata costante: dati che non hanno mai messo in discussione, dunque, la rielezione di Emiliano.

Il presidente riconfermato si aggiudica cinque delle sei province pugliesi: Fitto riesce solo ad espugnare Brindisi. Anche il Salento, dunque, con Lecce e Taranto, premia Emiliano.

Più lenta invece è stata l’analisi dei voti reali, con lo scrutinio che si sta concludendo in queste ore, dopo una nottata intera di lavoro.

I DATI

Dopo 4023 sezioni su 4026, questi i risultati:

Emiliano 46,77%

Fitto al 38,95%

Laricchia 11,11%

Scalfarotto 1,60%

Conca 0,89%

Cesaria 0,39%

Bruni allo 0,17%,

D’Agosto 0,13%

I DATI NELLA PROVINCIA DI LECCE

Emiliano 180861 voti (46,94%)

Fitto 166578 voti (42,41%)

Laricchia 34056 voti (8,67%)

Scalfarotto 6354 voti (1,62%)

Conca 1878 voti (0,48%)

Cesaria 1278 voti (0,33%)

Bruni 1096 voti (0,28%)

D’Agosto 712 voti (0,18%) 

Potrebbeinteressarti