Politica Lecce Puglia sette 

Msi-Dn in corsa alle Regionali: Antonio Baldassarini candidato presidente

Il movimento di destra in campo con una propria proposta per le prossime regionali

Si allarga la platea dei candidati presidente alle prossime regionali pugliesi: in queste ore, infatti, il Movimento Sociale italiano – Destra nazionale, dopo una riorganizzazione del partito voluta dal presidente Gaetano Antonio Maria Saya e la riconferma del coordinatore regionale Walter Ronzini, arriva la decisione di partecipare alla competizione elettorale di settembre.

Il candidato sarà Antonio Baldassarini, finanziere in pensione. Msi-Dn non esclude la possibilità di realizzare un patto federativo con le altre liste civiche: «Non siamo e giammai saremo i soliti e classici, oramai consueti, ‘amici di tutti’ – spiega Ronzini -, quelli che stringono mani a destra e manca; quelli dalle facili quanto improbabili promesse; noi conteremo, sull’appoggio fattivo di tutti i cittadini che perseguono gli ideali della Destra Nazionalista e hanno a cuore, come tutti il bene della collettività convinti dell’urgenza di una politica autenticamente di destra lontana dalle lobbies finanziarie - che non sia “distratta” da interessi particolari e che invece sappia cogliere in maniera pulita e inclusiva le opportunità di sviluppo che offre la nostra Regione Puglia». 

nella foto Walter Ronzini

 

Potrebbeinteressarti