Politica Lecce 

«Lavorare insieme per le famiglie leccesi»: il centrodestra scrive alla maggioranza

I consiglieri di centrodestra scrivono al sindaco e al presidente del consiglio comunale chiedendo di collaborare per far fronte all'emergenza

Lavorare insieme per le famiglie leccesi: il centrodestra scrive al sindaco e al presidente del consiglio comunale.

«Premesso che a seguito dell'Ordinanza n. 658 del 29.03.2020 del Capo Dipartimento della Protezione Civile - scrivono i consiglieri di opposizione - recante Ulteriori interventi di protezione civile in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili , al Comune di Lecce sono stati stanziati 566.141,14 euro quali risorse da destinare a misure urgenti di solidarietà familiare. Che ai sensi dell'art. 2, comma 6 di detta ordinanza l'Ufficio dei Servizi Sociali di ciascun Comune individua la platea dei beneficiari e del relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall'emergenza epidemiologica da virus COVID-19 e tra quelli in stato di bisogno per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico; Che il Comune di Lecce ha pubblicato, in data 30-3-2019, un avviso di manifestazioni di interesse per l'inserimento nell'elenco comunale di esercizi commerciali e farmacie disponibili ad accettare i buoni spesa di cui all'ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020; 

i consiglieri invitano il sindaco e il presidente del Consiglio, nel rispetto delle restrizioni che il D.P.C.M. impone in tema di sicurezza, e quindi nelle forme e nei modi consentiti dallo stesso, ad istituire un gruppo di lavoro ad hoc per collaborare insieme e congiuntamente,  nel rispetto della rappresentanza di tutte le forze politiche di maggioranza e minoranza, e secondo le dovute e corrette proporzioni numeriche. 

Con l'obiettivo di porre in essere tutte le attività utili propedeutiche ad una rapida e corretta erogazione del sussidio economico, la formula proposta mira a unire le forze di partito in questo momento così delicato, dando altresì le giuste garanzie di rappresentanza per tutte le coalizioni». 

Potrebbeinteressarti