Poggiardo Eventi Musicali 

Poggiardo, a Vila Episcopo il ''Power Quintet''

Appuntamento stasera alle 21 con lo spettacolo dell'Associazione Oltretromba Jazz Club di musicisti riconosciuti a livello internazionale che per la prima volta si esibiscono nel Salento.

La Villa  Episcopo di Poggiardo sarà la splendida cornice di uno straordinario spettacolo musicale. Stasera, alle ore 21:00, il Comune di Poggiardo, in collaborazione con l’Associazione Oltretromba Jazz Club, organizza ''Power Quintet'', viaggio nel mondo del jazz, con un quintetto formato da incredibili musicisti riconosciuti a livello internazionale, che per la prima volta si esibiscono insieme nel Salento.

La straordinaria tecnica e la maestria nei fraseggi di Flavio Boltro e Max Ionata sono incredibilmente supportati dalla robustezza ritmica di Luca Mannutza all'Hammond e dalla solidità della batteria di Ale Napolitano, il tutto accompagnato dalle armonie di un grande come Fabio Zeppetella.

Una band energica e vigorosa che viaggia sulla tradizione del jazz classico pur contaminandosi con le nuove tendenze musicali ed i nuovi stili. Un concerto-evento anche per la straordinarietà del luogo che accoglierà musicisti e spettatori: Villa Episcopo, con il suo maestoso ed elegante giardino all'italiana, che si apre ancora al jazz rendendo unica una serata già eccezionale. L’ingresso al concerto è libero e gratuito.

Villa Episcopo è stata realizzata nella seconda metà dell'Ottocento dall'omonima famiglia di Poggiardo, che fino alla metà del Novecento la utilizzava come giardino privato del loro palazzo situato dal lato opposto della piazza. Ha un ingresso principale su Piazza Episcopo e uno secondario su via Unità d'Italia. È un giardino all'italiana caratterizzato da vialetti, siepi, aiuole e alberi come pini marittimi, palme, araucarie, cedri, tuje, aranci ed eucalipti. A fare la guardia alla villa, su piazza Episcopo, sono presenti due torri dette “Sentinelle”, utilizzate in passato come coffee house.


La Cripta di Santa Maria degli Angeli, sorta intorno al Mille, dopo un lungo periodo di attività di culto, nel secolo XV cominciò ad essere trascurata e ad andare in disuso. Seguirono secoli di noncuranza. Nel 1929, nel corso di uno scavo, fu casualmente riscoperta e restaurata, riacquistando così il suo primitivo aspetto. La diffusa ed insanabile umidità delle pareti e l’incombente minaccia delle muffe resero però necessario lo stacco degli affreschi, che furono rilevati dalla loro sede e portati all’Istituto Centrale del Restauro di Roma.

Restaurati ed esposti ad una serie di mostre, gli affreschi tornarono nella loro terra d’origine, Poggiardo, dove trovarono degna collocazione in un museo, realizzato per volontà dell’allora Sindaco Raffaele Pascarito, ubicato nella Villa comunale in Piazza G. Episcopo ed inaugurato il 12 giugno 1975.

La cripta, meticolosamente e fedelmente restaurata, è stata finalmente ricondotta al suo antico splendore grazie anche all’insediamento, nei pristini siti, di copie artistiche e durature, in polistirolo ignifugo, dei dipinti originali. Oggi è possibile, quindi, oltre che ammirare gli affreschi originali restaurati, custoditi nel moderno museo della Villa Comunale.

VILLA EPISCOPO e il vicino MUSEO DEGLI AFFRESCHI BIZANTINI DELLA CRIPTA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI (Piazza Episcopo) potranno essere visitati gratuitamente a partire dalle ore 19.

Un progetto multidisciplinare, uno stretto rapporto di collaborazione fra gli Assessorati agli eventi e spettacoli e ai beni culturali del Comune di Poggiardo e l’Associazione Oltretromba Jazz Club di Poggiardo, la quale ha coinvolto una serie di sponsor che ha consentito di realizzare un evento eccezionale.

Info: Comune di Poggiardo (0836.909847 - sistemainformativo@comune.poggiardo.le.it).


Potrebbeinteressarti