Cronaca Otranto 

Il lupo degli Alimini avvicina una bimba e le strappa il vestito, presto sarà catturato

L'Ispra che monitora l'esemplare già da alcune settimane è al lavoro per mettere a punto un piano di cattura. L'animale non è aggressivo ma ha sviluppato troppa confidenza con gli umani

Si è avvicinato troppo, forse per eccessiva confidenza- che non dovrebbe essere la normalità per la sua specie – finendo per terrorizzare una bambina di sei anni, fortunatamente senza ferirla. E' accaduto ieri nei pressi di un villaggio turistico di Otranto e il protagonista è l'esemplare di lupo che da qualche settimana girovaga in zona Alimini. L'animale è stato più volte fotografato mentre si avvicina alle persone per prendere il cibo che gli viene offerto senza mai mostrare atteggiamenti aggressivi.

Probabilmente non aveva intenzione di aggredire la bambina alla quale si è avvicinato ieri e che, nell'insolito faccia a faccia con l'animale ha riportato solo un vestito bucato e molta paura. Sul posto sono intervenuti i carabinieri Forestali di Otranto e un'ambulanza allertata dai genitori della bimba. Il comportamento insolito del lupo, che può essere pericoloso anche per lo stesso esemplare, aveva già messo in allarme gli esperti: secondo Ansa l'Ispra è già al lavoro per mettere a punto un piano di cattura.   

Il comandante dei Carabinieri Forestali di Lecce, Jacopo Ristori ha chiarito ad Ansa che non si tratterebbe di aggressività ma piuttosto di «eccessiva confidenza nei confronti dell'uomo, per questo gli enti competenti si sono già attivati».


Potrebbeinteressarti