Cronaca Otranto 

Gdf sequestra una tonnellata e mezza di fuochi illegali, denunciato 40enne

La scopertta effettuata in un garage e in un'abitazione da parte delle Fiamme Gialle di Otranto.   Una tonnellata e mezza di fuochi pirotecnici custoditi abusivamente nell'abitazione e nel ...

La scopertta effettuata in un garage e in un'abitazione da parte delle Fiamme Gialle di Otranto.   Una tonnellata e mezza di fuochi pirotecnici custoditi abusivamente nell'abitazione e nel garage di un 40enne sono stati sequestrati nelle scorse ore dalla Guardia di Finanza di Otranto. L'operazione rientra nei controlli particolarmente intensi portati avanti dalle Fiamme Gialle del Comandio Provinciale di Lecce nei giorni che precedono i festeggiamenti di fine anno per la salvaguardia dell’incolumità pubblica e del mercato legale dell’economia.. Il materiale esplodente - rientrante nelle categorie 1 e categoria 2- era insieme a numerosi componenti professionali per il confezionamento abusivo di giochi pirotecnici. Sul posto è intervenuta una pattuglia di artificieri del Comando Provinciale dei Carabinieri di Lecce. Il materiale esplodente, di diversa qualità e manifattura, data l’elevata massa attiva, aveva, infatti, un alto potere deflagrante tale da poter provocare, in caso di innesco accidentale, notevoli danni al fabbricato e alle abitazioni circostanti. Durante le fasi del rinvenimento, il proprietario dei locali non è stato in grado di esibire alcuna documentazione che ne giustificasse la liceità dell’acquisto ed anzi, nel corso delle operazioni i militari hanno accertato che il materiale rinvenuto violava le norme sulla sicurezza e sulla pubblica incolumità. Il responsabile, pertanto, è stato denunciato per detenzione e fabbricazione abusiva di prodotti esplodenti.

Potrebbeinteressarti