Eventi Otranto 

Giornata mondiale dei Diritti umani: evento nel castello di Otranto

Appuntamento il 10 dicembre, alle 17.30, organizzato interclub dal Club per l’Unesco di Otranto e da quello di Bisceglie. Giornata mondiale dei diritti umani: in occasione del 10 dicembre pro...

Appuntamento il 10 dicembre, alle 17.30, organizzato interclub dal Club per l’Unesco di Otranto e da quello di Bisceglie. Giornata mondiale dei diritti umani: in occasione del 10 dicembre prossimo e nel perseguimento degli ambiti e programmi dell’Unesco, il Club per l’Unesco di Otranto, insieme al Club per l’Unesco di Bisceglie e al Comune di Otranto, organizzano un evento nel castello aragonese, nella Città dei Martiri, che peraltro coincide con la chiusura della campagna di sensibilizzazione “Orange the World” contro la violenza sulle donne. La giornata mondiale dei diritti umani si celebra il 10 dicembre di ogni anno per ricordare la proclamazione da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani avvenuta in data 10 dicembre 1948. Come detto, il 10 dicembre è anche la giornata conclusiva della campagna internazionale di 16 giorni di attivismo contro la violenza di genere.   Oltre agli interventi dei Presidenti dei Club per l’Unesco di Otranto, Clara Gualtieri, e di Bisceglie, Pina Catino, del Past President Club Rotary Bisceglie, Pierpaolo Sinigaglia, interverrà anche la socia del Club per l’Unesco di Bisceglie, Antonella Pagano, sociologa, artista ed autrice - tra gli altri – del libro “Cantàò come dea” (Edizioni Nemapress, 2019). Il libro contiene il poemetto “Raccoglierò le lacrime di tutte le donne”, che l’autrice ha più volte interpretato in teatro, in tutta Italia. Chiude il volume una serie di contributi di studiose delle università italiane e di altre personalità. L’evento, aperto al pubblico, è assolutamente gratuito: sono previsti l’utilizzo di elementi audio/video quale parte integrante dell’iniziativa. Inizio a partire dalle 17.30. 

Potrebbeinteressarti