Cinema Neviano 

«Fernando», il genio salentino dei gemelli Stifani nel docu-film Amazon dedicato ad Alonso

I due film maker originari di Neviano hanno lavorato come ingegnere del suono e direttore di fotografia. La serie uscirà domani in 240 paesi del mondo

C'è anche la maestria e l'arte tutta salentina dei gemelli Stifani nell' attesissima docu-serie Amazon «Fernando» che racconta da vicino carriera, vita e passioni del due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso. I due film maker Gabriele e Luca Stifani, originari di Neviano, vivono e lavorano in Inghilterra e hanno già alle spalle un'esperienza di successo con il docu-film «All or Nothing» che racconta un anno di lavoro del Manchester City di Pep Guardiola. In questa nuova serie Luca ha lavorto come sound engenier e Gabriele come direttore di fotografia.

Alonso sarà disponibile da domani in esclusiva su Prime Video in più di 240 paesi: il documentario è suddiviso in cinque episodi e ripercorre molte delle gare che il campione spagnolo ha disputato in giro per il mondo: la 500 Miglia di Indianapolis, la 24 Ore di Le Mans e il Circuito di Paul Ricard. Fernando mostra anche il «dietro le quinte» del campione: la sua famiglia, gli amici più cari e la determinazione con cui affronta le gare per vincere.



«Questo di sicuro è il nostro progetto più importante da quando abbiamo iniziato la nostra carriera cinematografica – commentano Gabriele e Luca Stifani - e ne siamo molto fieri per i ruoli e responsabilità che abbiamo ricoperto. Abbiamo seguito Alonso per un anno sulle piste dove si svolge il WEC [Campionato del mondo di endurance] e al Gp del Bahrein».
Parallelamente a questo, i due film maker salentini portano avanti il lavoro sul documentario «DUEL - il diavolo su ruote» dedicato al cult-movie di Spielberg che dovrebbe uscire l'anno prossimo, in occasione del 50semo anniversario del debutto nelle sale.

instagram @twinsstifani

Potrebbeinteressarti


A Felline prosegue l’omaggio ad Alberto Sordi

Ultimo appuntamento mercoledì 23 settembre, alle 21, con la rassegna cinematografica LùMière Calicidicinema, ideata da Antonio Manzo per unire in un unico evento il cinema d’autore con le migliori etichette di vini salentini