Cronaca Nardò 

Malori fatali, due vittime sulle spiagge del Salento

Tragico il bilancio di una giornata di mare che ha fatto registrare il decesso di un 87enne a Santa Caterina e una 68enne a Torre dell'Orso.

Due malori sono costati la vita ad altrettanti bagnanti sulle spiagge del Salento. In un giornata caratterizzata dall'aumento delle temperature e da un'afa insopportabile a perdere la vita in mattinata è stato un 87enne che si trovava a Santa Caterina.

Antonio Crocetta, originario di Bitonto, tra gli anni '60 e '70 era stato commissario di Polizia a Nardò e da anni villeggiava nella marina neretina. Recatosi in spiaggia per prendeere un bagno, l’anziano si è sentito male in mare ed è stato subito soccorso dal bagnino di un lido e dal personale del locale Circolo nautico. Poco dopo è sopraggiunto anche il personale del 118 che ha tentato inutilmente di rianimarlo.

L'altra tragedia si è invece consumata nel tardo pomeriggio a Torre dell'Orso. In questo caso, intorno alle 18:00, a perdere la vita in riva è stata una 68enne di Sternatia, che si è accasciata sulla battigia.

Anche per lei inutili tutti i tentativi di soccorso portati da altri bagnanti e poi dai sanitari del 118 accorsi sulla spiaggia nei pressi del lido dell'Orsetta. Sul posto anche i militari della guardia costiera, i carabinieri, gli agenti della polizia locale e la protezione civile.


Potrebbeinteressarti