Economia e lavoro Nardò 

Sit-in di protesta presso l'Ambito territoriale di Nardò: il segretario Ugl chiede l'intervento del Prefetto

Questa mattina dalle ore 09,30 alle ore 12 la segreteria Ugl ha organizzato un sit in

Protesta nell’Ambito Territoriale di Nardò. Questa mattina dalle ore 09,30 alle ore 12 la segreteria Ugl ha organizzato un sit in per il licenziamento di due dipendenti della Coop. Casa Accoglienza; per il mancato rispetto dei verbali di conciliazioni sindacale siglati con vari lavoratori in data 14.12.2021, per la Mancata retribuzione delle ore di lavoro effettivamente svolte; il Mancato rispetto della CCNL in materia di turni di lavoro; l’Attività Antisindacale; il Mancato riscontro da parte dell’Ambito Territoriale 3 di Nardò dell’istanza di rescissione contrattuale e revoca della concessione formulata per mandato della UGL terziario lecce con PEC del 18.11.2021; il Mancato riscontro da parte dell’Ambito Territoriale 3 di Nardò dell’istanza di accesso agli atti partecipazione al procedimento amministrativo ex art.9 L. n. 241.90 e ss.mm.ii. relativo a istanza di rescessione contrattuale e revoca della concessione formulata per mandato della ugl terziario lecce e trasmessa con PEC del 21.11.2021.
Con queste premesse, il segretario Ugl chiede un urgente intervento del Prefetto di Lecce, con la convocazione della Dirigenza dell’Ambito Territoriale 3 di Nardò, a un tavolo di confronto onde individuare le soluzioni idonee alla soluzione delle problematiche evidenziate, nonché a riscontrare i provvedimenti e le attività in essere – a tutt’oggi oscure - utili a rimuovere le situazioni di fatto in essere già denunciate.

Potrebbeinteressarti