Cronaca Nardò 

Col coltello nel negozio di casalinghi, minacciano il titolare e rapinano l’esercizio

L'ennesimo episodio a Nardò nella serata di ieri

Rapina a Nardò, dove attorno alle 20 di ieri, due soggetti a volto coperto, uno armato di coltello, hanno fatto irruzione in un negozio di casalinghi, per rapinare l’esercizio.

Dopo aver minacciato il titolare, un uomo di 60 anni, col coltello, i malviventi si sono fatti consegnare il denaro, contenuto nel registratore di cassa, per poi scappare via. Sul posto, i poliziotti del commissariato locale per le indagini.

Potrebbeinteressarti


Punito per aver fatto ''l'infame'', arrestato l'assassino

Ad uccidere due anni fa il 19enne Giampiero Carvone sarebbe stato un 26enne brindisino già agli arresti domiciliari. Alla base dell'omicidio un furto d'auto ad una persona sbagliata e l'aver riferito negli ambienti malavitosi i nomi dei complici.