Cronaca Nardò 

Scompare nel nulla la vigilia di Natale, attivate le ricerche a Portoselvaggio

L'uomo, un 39enne del posto, ha raggiunto la marina e non ha dato più notizie di sé

E' uscito da casa il giorno della vigilia di Natale e non ha più fatto ritorno: sono ore di apprensione per famigliari e amici di un 39enne di Nardò scomparso a Porto Selvaggio. L'uomo, Marcello Pantaleo, potrebbe aver raggiunto proprio la località della costa neretina dove è stata notata la sua auto.

Nella tarda mattinata, su disposizione della Prefettura di Lecce è stata attivata la procedura operativa per la ricerca: sul posto i Vigili del Fuoco con due squadre di terra del distaccamento di Gallipoli, Veglie e Unità Cinofile che stanno perlustrando la zona, il Nucleo Sommozzatori del Comando di Brindisi che sta ispezionando lo specchio d’acqua antistante Porto Selvaggio, Reparto Volo di Bari con elicottero AB512 che sta sorvolando dall’alto l’intera zona.

Tutto sotto il coordinamento di un funzionario dei Vigili del Fuoco e del personale vigilfuoco TAS (Topografia Applicata al Soccorso) il quale, a bordo dell’UCL (Posto di Comando Avanzato), sta disponendo le zone da battere. A questa forza sta giungendo dal Comando Vigilfuoco di Bari anche personale SAPR il quale, utilizzando sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, controllerà i numerosi anfratti presenti nella zona.


Potrebbeinteressarti