Cronaca Nardò 

Si presentano in Posta positivi al covid, riconosciuti dall’impiegato: due denunce

L’episodio è accaduto questa mattina presso l’ufficio di Nardò centro: successivamente è stata sanificata una sala dello stabile

Erano usciti di casa per aprire un conto postale, ma l’ultimo tampone aveva stabilito la loro positività al covid. Sono stati denunciati per questo motivo, due neretini conviventi, i quali questa mattina si sono presentati all’ufficio di Nardò centro per una esigenza, a dir loro, improrogabile. I due, atteso il loro turno, si sono presentati allo sportello, ma a quel punto l’impiegato li ha riconosciuti e invitati ad andare via.

La questione non è finita qui. Della vicenda sono stati interessati i carabinieri della stazione guidata dal luogotenente Vito De Giorgi: sono state visionate le immagini di videosorveglianza che hanno confermato la presenza dei due contagiati. Rintracciati sono stati denunciati per aver violato la quarantena.

L'ufficio di Nardò Centro è stato parzialmente chiuso al pubblico (una sala consulenza è stata sanificata) ed alcuni dipendenti sottoposti a tampone. Inutile dire che in molti, appresa la notizia, si sono indignati per l'atteggiamento irresponsabile di questi due concittadini.

L’ufficio postale è stato parzialmente chiuso al pubblico e sanificato.

Foto di repertorio

 

Potrebbeinteressarti