Musica Otranto 

Salento Guitar Festival: torna l'appuntamento a Otranto

Il concorso è strutturato in quattro Categorie ed è destinato a Studenti e concertisti di qualsiasi nazionalità

Appuntamento a Otranto il 4, 5 e 6 settembre con la decima edizione del concorso chitarristico internazionale Salento Guitar festival.

Quasi come una difficile e coraggiosa scommessa in epoca di emergenza Covid, torna ad Otranto, dopo il significativo successo della scorsa edizione, l’ SGF International Guitar Competition per la sua decima edizione ed evento di punta del calendario estivo del Salento Guitar Festival  di cui Stefano Sergio Schiattone è autore e direttore artistico. Al momento, è uno dei pochissimi concorsi chitarristici Internazionali che si tiene in presenza piuttosto che online.

Il concorso è strutturato in quattro Categorie ed è destinato a Studenti e concertisti di qualsiasi nazionalità che possono concorrere sia da solisti che in formazioni da Camera in relazione al livello di repertorio proposto. 

Questa edizione è dedicata alla memoria del Maestro Lucio Dosso, vincitore del Primo premio al Concorso Andres Segovia a Madrid nel 1989 e interprete raffinato ed acclamato nelle sale da concerto più prestigiose in Europa, Medio Oriente e Stati Uniti d’America.

Al Primo premio della categoria performers sarà assegnata una chitarra artigianale da concerto realizzata dal liutaio Paolo Falorni da Prato, ospite del Festival e membro della giuria. Inoltre, tre concerti,  un’ incisione per l'etichetta Dot Guitar fondata e diretta dal Maestro Lucio Matarazzo e l’iscrizione al Festival internazionale di Brno in Repubblica Ceca. Prestigioso anche il Premio Guitarsland per la categoria Students: una chitarra da studio e frequenza gratuita alle Masterclass della prossima edizione.

In giuria personalità di prestigio in ambito internazionale: il grande compositore e chitarrista  Nikita Koshkin da remoto, in collegamento dalla Russia. In presenza, i Maestri Luciano Tortorelli (Napoli) esponente della scuola chitarristica di Alvaro Company, è considerato dalla critica come chitarrista colto e talentuoso. Tiene concerti in tutto il mondo in sale prestigiose come la Carnegie Hall di New York. I suoi CD sono stati recensiti molto favorevolmente dalle più importanti riviste internazionali, come Classical Guitar, Musica etc., Adriana Veroes (Caracas-Venezuela) che rappresenta al meglio il leggendario magistero delle scuole dei Maestri venezuelani: Antonio Lauro, Rodrigo Riera e Alirio Diaz. 

Il calendario degli eventi prevede audizioni dei concorrenti presso il Castello Aragonese e l’Auditorium dell’Istituto Pontificio delle Maestre Pie Filippini e appuntamenti dedicati al. Apertura dei lavori il 4 Settembre alle 21 nei giardini del Vittoria Resort con il Recital di Antonio Carone , vincitore della scorsa edizione del concorso nella categoria Performers, a seguire Joropo Guitar trio che chiuderà il concerto. Sabato 5 Settembre alle ore 22.30 è previsto un Flash Mob chitarristico presso la spiaggetta della Madonna dell’Alto Mare, tutti i chitarristi sono invitati a partecipare. La sera del 6 Settembre alle ore 21.00 presso il Castello Aragonese si terrà la Prova Finale con concerto di premiazione dei concorrenti che si classificheranno ai primi posti. Durante i lavori di valutazione della Giuria, avremo modo inoltre di ascoltare il giovane e talentuoso chitarrista Max Trevisan (Venezia) in un’antologia di musica latinoamericana. 


Potrebbeinteressarti

Ad Alezio live dei Respiro e La Malasorte

Sabato 17 Ottobre il sound electro-pop dei Respiro animerà il palco del El Barrio Verde di Alezio, preceduto in apertura dall’hip hop d’autore de La Malasorte, nuovo duo nato dall’incontro tra rap e world music