Musica Corigliano D'Otranto 

La Municipàl, al Castello volante di Corigliano riparte il «Fuorimoda tour»

Sabato 25 luglio doppio appuntamento al Castello volante con Laura Rizzo e il suo libro Il cielo in una stanza. 1960: Paoli, Mina e una canzone rivoluzionaria; a seguire La Municipàl riprende il suo Fuorimoda tour nell'ambito della rassegna Sei Young

Sabato 25 luglio, doppio appuntamento tra parole e musica al Castello Volante di Corigliano d'Otranto. Dalle 21 (ingresso libero fino a esaurimento posti - info 3394313397) sulla terrazza, per il programma di incontri del SEI Festival, Laura Rizzo presenterà Il cielo in una stanza. Il 1960: Paoli, Mina e una canzone rivoluzionaria, appena uscito per l'editore GM Press nella collana Songs. Il libro, quarto volume volume della collana Songs di GM Press dedicata ai compleanni delle più amate canzoni italiane e straniere, esce proprio in occasione dei sessant'anni della celebre canzone. L'autrice ha dialogato con alcuni protagonisti di quel piccolo miracolo in parole e musica, a partire da Gian Franco Reverberi - autore della prefazione - per arrivare in modo particolare a Gino Paoli, con il quale ha realizzato una lunga intervista.

Dalle 22.30 (ingresso 10 + d.p. – prevendite disponibili nel circuito Vivaticket) nel fossato del Castello Volante, in collaborazione con Molly Arts Live, con La Municipàl, band salentina guidata dai fratelli Carmine e Isabella Tundo, ripartono gli appuntamenti targati Sei Young. La rassegna dedicata a giovani band e artisti Under 35, è promossa da CoolClub, in collaborazione con il Sei festival, con il sostegno di Mibact e di Siae, nell'ambito del programma Per chi crea. Dopo la pausa forzata, La Municipàl riparte da Corigliano d'Otranto con il Fuorimoda Tour, ideato per promuovere Per resistere alle mode. Si tratta di un nuovo viaggio artistico - coprodotto da luovo e Artist First - caratterizzato dalla pubblicazione di 5 singoli in vinile 45 giri, a tiratura limitata e con un forte dualismo tra lato A e lato B di ogni uscita. “Per resistere alle mode” è un ulteriore avvicinamento verso la parte più vera di noi stessi, l’approdo alla consapevolezza di essere Fuorimoda e sentirsi a proprio agio in questa condizione.

È questa una presa di coscienza che coinvolge l’intero progetto de La Municipàl, che apre ora al nuovo percorso con molte novità, anche di formazione, oltre ad un rinnovato approccio stilistico e comunicativo. L’intero progetto, inoltre, non verrà mai stampato su CD, ma si incarnerà in forme e formati di diffusione non convenzionali. La Municipàl, in soli due album e un Ep, si è imposta come una delle migliori realtà musicali della propria generazione, ricevendo un forte apprezzamento da parte della critica che ha recensito e accolto con entusiasmo “Bellissimi difetti”, l’ultimo album rilasciato nel marzo 2019.

Lo scorso anno, inoltre, ha visto La Municipàl raggiungere una media di 160mila ascoltatori mensili su Spotify, superando i 4 milioni di stream e oltre 10 milioni di visualizzazioni su YouTube, registrando anche un importante incremento del pubblico ai concerti, grazie a una dimensione live che mette in risalto l’enorme potenzialità di questo progetto. Dopo aver partecipato al Primo Maggio Roma, vincendo nel 2018 il contest 1MNext, La Municipàl è tornata sul palco del concertone in Piazza San Giovanni anche nel 2019 e, con il tour di “Bellissimi difetti”, ha fatto tappa nei principali club della penisola e in numerosi festival prestigiosi, quali Cous Cous Festival, Giffoni Film Festival, Voci per la libertà, Le Giornate del Lavoro, e moltissimi altri, proponendo un set che ha riscosso grandissimo successo.

Il progetto Castello Volante - vincitore del bando per l'adeguamento degli attrattori turistici all'accoglienza di attività di spettacolo dal vivo della Regione Puglia - è gestito dal 2017 da Multiservice Eco, Big Sur e Coolclub in collaborazione con il Comune di Corigliano d'Otranto. Ogni giorno (10/13 - 16/20 - informazioni e prenotazioni visite al 3883620751) l'infoPoint offre un catalogo di esperienze culturali, visite guidate esperienziali, bike tour dentro e intorno le mura del Castello e all’interno del suo bookshop una selezione di produzioni editoriali, artigianali e di design made in Puglia. Nel corso dell'estate, rispettando tutte le disposizioni e le misure di contenimento del contagio da Coronavirus, si alterneranno rassegne e festival che nelle ultime stagioni hanno caratterizzato e reso celebre il Castello Volante. In programma la mostra Fellini in scena! Fotografie di Franco Pinna, la musica di Sei Festival e Sei Young, le proiezioni e i percorsi espositivi di Cinema del reale e gli incontri e i dibattiti di Io non l'ho interrotta, tutte produzioni originali delle realtà che animano il progetto culturale del Castello Volante. Non mancheranno, inoltre, altri appuntamenti con arte, danza, cibo, letteratura, nuovi mestieri e artigianato. Il Castello Volante è, infatti, un grande cantiere delle arti in cui nascono opere ed eventi che scaturiscono dall’incontro in un processo di ibridazione e scambi creativi. Il castello e il suo borgo diventano così luoghi da abitare, storie da scoprire e da svelare, corpi architettonici e simbolici con cui stabilire una relazione sentimentale e di scambio, a cui restituire un segno del proprio passaggio.

Prevendite circuito vivaticket

Info 3331803375 - www.coolclub.it 

Potrebbeinteressarti