Cronaca Morciano di Leuca 

Fermati per un controllo: nel portabagagli bidone e tanica con gasolio rubato da un escavatore

Due soggetti, fermati dai carabinieri, sono stati trovati con gasolio sottratto da un escavatore, parcheggiato in un cantiere

Sono stati denunciati in flagranza di reato per furto due soggetti, rispettivamente di 32 e 37 anni, fermati dai carabinieri per un controllo a marina di Torre Vado, frazione di Morciano di Leuca.

Nel corso delle verifiche a bordo di un’Audi A3 di proprietà e condotta dal 32enne, i carabinieri rinvenivano all’interno del portabagagli un bidone in metallo della capacità di cinquanta litri e una tanica di dieci, pieni di gasolio asportato poco prima dal serbatoio di un escavatore, di proprietà di una ditta, parcheggiato all'interno di un cantiere.

Il mezzo era utilizzato per lavori per conto di Aqp pugliese. I due, arrestati, venivano sottoposti alla detenzione domiciliare.

 

Potrebbeinteressarti

Incidente mortale sulla Pista Porsche di Nardò

In uno scontro con la moto che conduceva all'interno della pista ha perso la vita il collaudatore 36enne Mattia Ottaviano di Tuglie. La Ntc: ''Vicini al dolore dei familiari. Collaboriamo con le autorità''.