Cronaca Montesano 

Montesano salentino piange due fratelli: uccisi dal Covid a distanza di 5 giorni

La madre ultranovantenne risultata positiva con un terzo fratello, non ha potuto dare l’ultimo saluto

«Dopo Donato, oggi purtroppo è venuto a mancare anche il fratello Antonio. Il Covid ci porta via ancora una volta un nostro concittadino fragile. Con profondo dolore lo ricordiamo ed esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra sincera vicinanza ai familiari».

L’annuncio è del sindaco di Montesano salentino, Giuseppe Maglie dopo la tragedia che ha colpito il piccolo centro salentino, stravolgendo la famiglia Ferraro: due fratelli morti a distanza di cinque giorni l’uno dall’altro per Covid, Donato, di 67 anni e Antonio, di 58 anni. Il maggiore è spirato mercoledì a Galatina, all’ospedale “Santa Caterina Novella” mentre il fratello è morto ieri sera al Dea di Lecce.

Strazio per la madre ultranovantenne, positiva anche lei come un terzo figlio, ma senza sintomi che non potranno partecipare al funerale.

 

Potrebbeinteressarti


Armi e droga nel Campo Panareo, un arresto

In manette un giovane di origine slava naturalizzato italiano. Recuperati un kalashnikov, circa 6 kg. di marijuana, oltre 1.5 kg. di hashish, due pistole di piccolo calibro e numerosi proiettili di vario calibro.