Cronaca Giurdignano Matino Miggiano Montesano Parabita 

I Comuni assediati dai contagi: i sindaci in prima linea tra sanificazioni e ordinanze

Si susseguono le comunicazioni dei primi cittadini che informano sull’aumento dei positivi all’interno delle comunità. #Parabita, #Montesano#, #Miggiano, #Matino, #Giurdignano

L’incremento dei contagi nel Salento, vede in prima linea i sindaci. Chiamati a dare risposte e aggiornamenti ai propri concittadini, barcamenandosi tra il rispetto della privacy e la necessaria prevenzione da mettere in campo. A Montesano e Miggiano, nel frattempo, sono stati rinviati i tamponi programmati questa mattina presso le scuole medie: «Lo ha comunicato la Asl -spiega il sindaco Giuseppe Maglie-, perché si sono verificati altri contesti più gravi e di particolare urgenza. Attualmente a Montesano si registrano 12 casi di positività al virus. La situazione generale di salute dei cittadini interessati è sotto controllo e al momento non ci sono casi che destano particolari preoccupazioni. Purtroppo i casi continuano ad aumentare anche se, occorre dire, che i focolai da cui provengono sono già conosciuti e, pertanto, monitorati. Sarà molto importante conoscere quanto prima gli esiti dei tamponi che si faranno ai nostri ragazzi della scuola media perché ci darà la possibilità di avere in mano uno spaccato estremamente significativo della situazione epidemica presente nel nostro comune. A quel punto, faremo tutte le valutazioni del caso e, se sarà necessario, saremo pronti a prendere le decisioni che meglio potranno garantire il diritto primario della tutela della salute di tutti i cittadini».

A Parabita, il sindaco Stefano Prete ha reso noto che i casi di positività al covid-19 sono cinque: «Fortunatamente, sono tutti negativi gli esiti dei tamponi effettuati alle persone con le quali gli stessi hanno avuto contatti stretti. Il comune di Parabita, al fine di prevenire ogni forma di contagio nel centro abitato, ha invitato un laboratorio di analisi del territorio ad effettuare i tamponi presso Parco Angelica, con il servizio drive-through».

A Matino, il primo cittadino Johnny Toma ha spiegato che in città, sono presenti di dodici persone positive al covid-19, e che cinque persone in osservazione sono risultate negative.

Incremento anche a Giurdignano dove i casi da contagio da covid19 sono diventati due. Il sindaco Monica Gravante ha disposto la chiusura del plesso scolastico, insieme ai sindaci di Otranto e Uggiano La Chiesa a causa di personale scolastico contagiato ed altro personale scolastico in isolamento fiduciario. 

Potrebbeinteressarti

Armi e droga nel Campo Panareo, un arresto

In manette un giovane di origine slava naturalizzato italiano. Recuperati un kalashnikov, circa 6 kg. di marijuana, oltre 1.5 kg. di hashish, due pistole di piccolo calibro e numerosi proiettili di vario calibro.