Meteo 

Tempo instabile fino a domani, attesi acquazzoni e grandinate: poi ritorna l'anticiclone

Tempo ancora instabile nel Salento, con rovesci di pioggia e qualche temporale nelle ore centrali

Tempo ancora instabile nel Salento, con rovesci di pioggia e qualche temporale nelle ore centrali, soprattutto lungo la dorsale interna ionica, come risulta in modo evidente dalla mappa degli accumuli, previste per le ore centrali della giornata di oggi, dal modello matematico.

Altre 36 ore circa di instabilità (non diffusa) con qualche temporale e grandinata, poi il tempo tenderà nuovamente a ristabilirsi.

Giornata caratterizzata da cielo molto nuvoloso, con rovesci irregolari e qualche temporale che tenderà a concentrarsi col passare delle ore verso i settori centro-occidentali. In serata tempo più tranquillo, anche se altre nuvole avanzeranno da Ovest. Temperature in calo di 3-4° grazie alla rotazione e al rinforzo (sul versante adriatico) del vento da Nord. Mari: mosso l’Adriatico, poco mosso o quasi calmo sotto costa lo Ionio.

Domani giornata dal cielo nuvoloso o molto nuvoloso, con instabilità. Saranno possibili rovesci e qualche temporale tra le zone interne del leccese e il capo di Leuca. Basso rischio di acquazzoni su zone ioniche tarantine. Vento da Nord, con dei rinforzi sul settore più orientale.

A partire da venerdì anticiclone in rinforzo sull'Europa, residua variabilità al Sud Italia

La circolazione atmosferica in sede europea è destinata a cambiare, orientata verso una fase più stabile e decisamente più calda che interesserà inizialmente le zone continentali, mentre il Sud Italia sarà ancora alle prese con aria più vivace anche nel weekend.

Il TEMPO sul Salento sarà all'insegna del sole e qualche sterile nuvola stratiforme, ma nelle ore più calde degli addensamenti potranno ancora prendere forma sulle zone interne centro-occidentali dando luogo a sporadici e brevi rovesci.

Il VENTO soffierà da NW con intensità debole o a tratti moderata.

TEMPERATURE in graduale aumento.

Supermeteo

Potrebbeinteressarti