Meteo 

Forte vento e fresco in arrivo, crollano le temperature: le previsioni per il weekend

Una vasta saccatura nord-atlantica sta per investire l'Italia: porterà un brusco calo termico, forti temporali e venti burrascosi

L'ultimo fine settimana di settembre segnerà il passaggio di consegne tra l'estate e l'autunno con la cosiddetta tempesta equinoziale. Una vasta saccatura nord-atlantica sta per investire l'Italia: porterà un brusco calo termico, forti temporali e venti burrascosi. 

Il vento sarà il grande protagonista del weekend. Libeccio/ponente soffieranno a tratti forti con raffiche di burrasca o anche burrasca forte (70-80 km/h). Due i momenti più intensi: venerdì pomeriggio/sera e poi nuovamente tra domenica pomeriggio e lunedì mattina.

 Dopo giorni di caldo estivo piomberemo in un clima autunnale. Venerdì, dopo una mattinata piuttosto calda (max fino a 30 gradi) arriverà un brusco calo termico con temperature che per 2-3 giorni resteranno sotto la media stagionale. Torneranno ad aumentare a metà della prossima settimana.

Le piogge arriveranno ma saranno meno ingenti rispetto al resto d'Italia. Le zone più esposte saranno quelle del versante tirrenico lucano, mentre altrove avremo passaggi instabili e lunghe fasi asciutte: il primo passaggio (venerdì pomeriggio/sera) vedrà il transito del fronte freddo con piogge irregolari, più intense su settori settentrionali e occidentali. Il secondo passaggio (tra domenica sera e lunedì mattina) sarà più intenso e vedrà fenomeni più diffusi anche sulle nostre regioni.

MeteOne




Potrebbeinteressarti


Allerta meteo arancione: oggi rischio fenomeni estremi

Il Centro Funzionale Decentrato del Dipartimento di Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato un'allerta meteo arancione per il Salento (gialla per il resto della regione), a partire dalle ore 8 di oggi e per le successive 16 ore