Meteo 

Ciclone mediterraneo in rotta verso lo Ionio: rischio piogge nel leccese

Si sta approfondendo sempre più un ciclone mediterraneo nato poco al largo delle coste africane, esattamente al largo della Libia

Si sta approfondendo sempre più un ciclone mediterraneo nato poco al largo delle coste africane, esattamente al largo della Libia.

Nel suo tragitto verso NE, percorrendo quindi il Mar Ionio, si approfondirà ancora  con raffiche di vento che potranno aggirarsi anche attorno ai 100 km/h.

Potenzialità enormi grazie alla stagione estiva che continua a mantenere la temperatura del Mar Mediterraeo su valori elevati (26-28°C), alimentando il sistema temporalesco che sta prendendo linfa proprio dalle temperature del mare che risultano ancora ben oltre la norma.

 Non è pertanto da escludersi la formazione di un vero e proprio MEDICANE a cuore caldo prima dell’impatto sul Peloponneso.

Le conseguenze per la penisola Italiana e per il Salento saranno minime, avremo una rotazione del vento da Nord (richiamato dal minimi al largo della Grecia) e “soltato” delle piogge di stampo autunnale sul basso leccese.

Supermeteo

Potrebbeinteressarti